Ogni Scarrafone…

Il tempo che passa, inesorabilmente, non è mai stato un annoso problema per me. Ho sempre pensato che ogni momento fosse bello da vivere, ogni età avesse i suoi vantaggi e che, inevitabilmente, il decennio in cui attualmente mi trovavo fosse il più figo in assoluto.  Devo dire che ultimamente comincio a farmi alcune domande. Non sono sposata, non ho relazioni stabili, non ho figli, vivo lontana dalla mia famiglia, ho un lavoro e un gatto, ma diciamo che ancora niente di definitivo.

A parte le rughe…

Perché a vent’anni ti dai la “Nivea Green pelli giovani”, quando ti ricordi. Praticamente un inutile concentrato di paraffina che si spalma sulla tua pelle giovane e tesa, senza neanche un segnetto, liscia come una pesca. Tu guardi gli scaffali delle profumerie/farmacie e tutte le carampane davanti a cercare il prodotto giusto e pensi che a te, quei prodotti, non serviranno mai!

Col piffero… cominci a fare notti insonni, domeniche di guardia, giornate intere chiusa senza finestre, con l’aria condizionata in ogni stagione. La tua pelle giovane e fresca inizia a rinsecchire come una pera, si incartapecorisce, si disidrata e avvizzisce inesorabilmente.

A questo punto partono varie strategie.

C’è che ricorre all’idratazione forzata: litri e litri e litri di tisane rigeneranti, pozioni detossificanti, acqua di roccia reidratante etc etc etc. Le vedi aggirarsi per corridoi, sale operatorie e tra i letti di rianimazione armate di thermos contenenti strani liquidi che vanno dal verde pallido, al giallino stitico fino al malva muffa.

Altre si danno all’accensione del mutuo volto a comprare prodotti miliardari che promettono il miracolo di fermare il tempo e, possibilmente, anche farlo tornare indietro! Ecco io appartengo a questa ultima falange estrema, lo ammetto.

Ti vendono prodotti miracolosi, creme, cremine, cremette, sieri, maschere: tutti a prezzi esorbitanti. Risultato garantito…già, garantito se li utilizzate esattamente nel modo indicato.

“Una volta assunta la posizione del loto spalmare il prodotto su tutta la superficie cutanea con il volto rivolto verso oriente nei mesi estivi ed occidente nei mesi invernali. Prima però detergete la pelle con il nostro super tonico detossificante (che costa pochissimo…in confronto alla crema, almeno) che dovete utilizzare spalmandolo con un tampone di spugna mentre fate la verticale senza appoggiarvi al muro, così da migliorare la circolazione del sangue e permettere al prodotto di penetrare più a fondo! Quando avete finito con il tonico e prima (mi raccomando, rigorosamente prima) della crema ricordate di spalmare il siero, ma senza toccarlo con le dita e senza stenderlo e solo tamponandolo con la forza del pensiero. Ah, ovviamente non passate questi prodotti sul contorno occhi, pena l’autodistruzione delle palpebre o lo sviluppo di occhi da rospo (effetto collaterale comune). Ripetete l’operazione mattina, pomeriggio e sera: risultati garantiti in sole 4 settimane!”

Ora, sfido una donna qualunque a riuscire per 4 lunghe, eterne, interminabili settimane a seguire pedissequamente le istruzioni.

A me, solitamente, accade che mi metto di impegno i primi due o tre giorni, cercando di avere costanza e rispettare tutto (dal fiore di loto agli occhi da rospo) per fallire miserrimamente sullo scoglio della prima settimana. Ovviamente i risultati non ci sono… ma la colpa è solo tua, ché non hai seguito le istruzioni!

Allora cerchi di scendere a patti con te stessa, fiera come una leonessa citi la frase della Magnani  al suo truccatore: “Non togliere le rughe, c’ho messo ‘na vita a farmele veni’ “.

Fino al giorno in cui tua madre arriva a trovarti, ti afferra il mento con una mano, ti volta a destra e a sinistra e ti dice :

“Mi sa che qua bisogna cominciare a riempire con dell’acido jaluronico, guarda che segni te stanno a veni’ ”

“Ma dai mamma, ho solo trent’anni!!”

“Veramente so’ trentaquattro”

“…”

Datemi tutto lo scaffale, comincio con la posizione del loto…

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...