Precipito

Sorridi.

Così, senza motivi. Come un’idiota che guarda il mondo per la prima volta.

Anche se c’è un freddo becco, la nebbia ti toglie ogni punto di riferimento, ti tocca alzarti alle 6 del mattino e ti spareresti piuttosto che mettere i piedi fuori dal letto…. tu sorridi.

Come un’ebete.

Come quando avevi quindici anni e sentivi il cuore che rullava a mo’ di tamburo impazzito al solo volgersi di uno sguardo (ché poi, magari, lui stava guardando il motorino a cui ti eri appoggiata!).

Sorridi. Perché qualcuno ha fatto una cosa folle per te, pensando a te, cercando te. Folle ed imprevedibile e divertente. Talmente folle da risultarti geniale.

E sei fregata.

 

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...